giovedì 28 giugno 2012

Lavanda: Tovaglietta, Sacchetti e Quadrato della Striscia

Tempo di raccolta....

In questi giorni la casa profuma di lavanda,
anche la principessina Emma,
con le sue delicate manine
ha aiutato la nonna nella raccolta.....e
ogni tanto il suo nasino si incantava ad annusare
il delizioso profumo.




Dopo qualche giorno dalla raccolta 
il sole aveva già essicato i mazzetti... 


ma io ho voluto che rimanesse fresca 
 con i suoi colori che a me piacciono così tanto!..


ed ecco... 
l'idea di una tovaglietta quadrata (cm 90 x 90) 
 per un thè o un caffè
 da gustare in giardino.


Il tessuto è di lino bianco con i bordi a fantasia di lavanda 
applicati a mano con orlo a giorno e una riga di punto quadro.


 In un angolo un mazzetto di lavanda ricamato a punto vapore,
legato con un fiocco eseguito con diversi giri di punto erba.


Da tempo pensavo a dei copri vasetti per la marmellata 
per arricchire la tavola durante la colazione.
Con un quadratino di candido lino
e con l'uncinetto,
 ho eseguito un bordino dai colori lavanda 
e sull'angolo un piccolo ricamino.






E per restare in tema...
 un  regalino molto gradito! 
da mia figlia che in questi giorni è tornata da un viaggio in Provenza... 
E' da aggiungere alla mia preziosa collezione...
un bel ditale con la lavanda!


Mentre ricamavo la tovaglietta
 la mia mente già pensava ad un altro lavoretto!
Ho rovistato nell'armadio delle stoffe e ho trovato del tessuto lilla,
così mi sono divertita a cucire una sacca
con un ovalino ritagliato dal tessuto di lavanda e arricchito da un pizzetto,
che ve ne pare?




***
Siamo giunti ad un altro quadrato per la striscia...
la lavanda




I rametti sono ricamati a punto erba
con i colori  3052- 523- 3362 dmc


Le foglioline  sempre a punto erba con 
 gli stessi colori. 


I fiori sono ricamati a punto vapore
con i colori 333- 340- 3746-3042 dmc
Il mazzetto è legato con due giri di punto smerlo con il 3836 dmc




Care amiche,
vi do appuntamento 
al prossimo post in cui parlerò ancora di lavanda,
sto ricamando una serie di sacchettini profumatori.

Grazie della vostra presenza
un abbraccio,
Claudia


martedì 19 giugno 2012

Tovagliette con Margherite e Sal di Marina


Ancora due tovagliette
cucite sempre con la stessa stoffa di quelle con le barchette.


I bordi sono cuciti diversamente e con due stoffe diverse.


Il tema sono delle fresche margheritine...


...raccolte e messe in una borsetta...


...oppure legate a mazzetto....





* * *

 Sal di Marina (Crocilandia)

Finalmente ho finito il secondo quadretto,
il termine è il 21giugno.
E' stato proposto tempo fa da Marina, che ringrazio di cuore.
Sono molto contenta del risultato.


Dopo tanto meditare...
ho trovato un posticino dove appenderli!


Ed ecco il posticino che ho trovato 
per i miei uccellini di stoffa:
una vecchia gabbietta scovata in un mercatino dell'usato...

 

Le tovagliette sono in vendita qui, nel mio negozio online.

Un abbraccio a tutte, 
Claudia.

giovedì 14 giugno 2012

Ciliegie su Strofinaccio e Settimo Quadrato


E' tempo di ciliegie!
Me ne hanno regalato una cassettina di buonissime,
non ne avevo mai viste cosi belle, grosse e dolci.



Ne ho fatto una scorpacciata....
mangiavo e ricamavo ciliege...!




Ecco uno strofinaccio e
 un ricettario.


Un bordino a quadretti e uno piccolo arricciato con stampa a ciliegine.


Grappolini di ciliegie ricamate a punto Erba.


Per appenderlo ho fatto un fiocchetto.


Un ricettario pratico e lavabile.


Ho foderato una copertina ad anelli,
dentro ci sono le bustine trasparenti che contengono i foglietti con le ricette,
cosi non si macchiano e rimangono perfette!


Che ne dite? 


***

E sempre in tema ciliegie,
ecco il settimo quadrato della striscia!



Le ciliegie sono ricamate a punto Erba
con filo doppio
girando intorno al frutto e sfumando con i colori  
dmc.321, 304, 350,


i gambi sempre a punto Erba, 
un giro è ricamato con il 3052 e un giro usando un solo filo, 319
il rametto a punto Raso,433, 898, 3045


L'interno della foglia grande è
lavorato a punto Rodi, 367
il contorno e le nervature a punto erba, 319


Prima si ricama il punto Rodi, poi si contorna con il punto Erba.

Il punto Rodi nella foglia è lavorato prendendo due fili,
nella foto non si vede bene la lavorazione e
visto che qualcuna mi aveva chiesto come si faceva,
ho pensato di lavorarne un pezzetto su stoffa
 prendendo tre fili in modo che si capisca bene.

PUNTO RODI

Si lavora in diagonale da destra verso sinistra.







Per il secondo giro,
girare il lavoro.









Che sia stata chiara?



Appuntamento al prossimo quadrato!...la LAVANDA!!
Quanto mi piace!!!

Un grazie a voi tutte 
che siete sempre così carine nei messaggi!

Un abbraccio, 
Claudia.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...